Quale è il social più pericoloso? Quale è il tempo medio per poter stare sulla rete? Quale è l’età consigliabile per poter avere il proprio cellulare? Quali sono i limiti di età per avere un profilo sui social? Troppo consumo tecnologico che cosa può comportare? Saremo sempre più dipendenti dalla rete e dalla tecnologia? Perchè nel testo diverse parole sono stampate con un carattere diverso? Da dove è stata presa l’ispirazione per scrivere questo libro?”: sono, queste, solo alcune delle domande che hanno animato la mattinata in diretta web promossa dall’IC di Valle del Fino (Teramo), diretto dal prof. Giuliano Perilli, con Roberto Alborghetti, giornalista e scrittore, autore del libro “Social o dis-social?”, pubblicato da Funtasy Editrice.

L’iniziativa ha coinvolto tutte le classi della scuola secondaria di primo grado dell’IC Valle del Fino, che comprende cinque Comuni della provincia di Teramo: Arsita, Bisenti, Castilenti, Montefino, Castiglione Messer Raimondo. L’autore di “Social o dis-social?” ha dialogato con le varie classi collegate, rispondendo alle domande e agli interrogativi suscitati dalla lettura del libro, le cui pagine hanno dato spunto per la realizzazione di video e power point che documentano il grande lavoro svolto dagli studenti nelle scorse settimane.

Non è stata svolta solo una lettura, ma è stato vissuto un articolato impegno didattico interdisciplinare (Arte e Immagine, Tecnologia, Lettere, Matematica, Musica, Lingua francese) che ha coinvolto i docenti Marco Pecorale, Valter Ciavattella, Roberta Giammarino, Costanza D’Agostino, Gabriella Nespoli, Patrizia Mele, Maria Concetta Panzone, Cristina Ponte, Ilaria Magnifico, Mirko Pierabella, Michela Ammazzalorso, Stefania D’Alonzo, Davide Baiocco, Annalisa Di Ciccio, Agostina Ponzetti, Veronica Petraccia. La diretta web è stata coordinata dalla prof.ssa Ilaria Magnifico e dalla vicaria prof.ssa Elia Ferlizzi.

Per informazioni sul libro “Social o dis-social?” e sugli incontri con l’autore: info@funtasyeditrice.it

Il libro è disponibile nella libreria online di Funtasy Editrice, dove può essere acquistato per poi riceverlo direttamente a casa. Clicca qui:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo store