ITALIANI O IT-ALIENI? Titolo di apertura della “storia d’Italia” dedicata a Piero Angela.

Importante e meritato riconoscimento per Piero Angela, il popolare giornalista e scrittore al quale anche il libro “Italiani o it-alieni?” ha dedicato una delle 12 grandi Storie d’Italia che costituiscono il cuore della pubblicazione già adottata da tante scuole. Il conduttore ed ideatore di Quark – programma di cui ricorrono i 40 anni dal suo inizio sui canali Rai – è stato ufficialmente insignito dal Capo dello Stato Sergio Mattarella con il titolo di Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica. A 92 anni, dopo oltre mezzo secolo di una straordinaria carriera da giornalista, conduttore e divulgatore al servizio della scienza e della cultura, arriva la più alta onorificenza del nostro Paese per un grande italiano, al quale giustamente è stato dedicato spazio ed attenzione nel libro “Italiani o it-alieni?”, scritto da Roberto Alborghetti, illustrato da Eleonora Moretti, edito da Funtasy Editrice.

Dunque, più che mai lungimirante, giusta e motivata la scelta di inserire Piero Angela nella “guida per under 14” sui temi della Costituzione italiana e della cittadinanza attiva. Anche, appunto, alla luce della decisione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il quale ha ricevuto ieri al Quirinale il popolare giornalista. Come si legge in un comunicato del Quirinale, così racconta Piero Angela: “Sono stato ricevuto con mia moglie dal presidente Mattarella, nel suo studio: è stato molto gentile, ha avuto parole di considerazione per il lavoro che ho svolto finora, e anch’io ho avuto modo esprimergli la gratitudine di tutti noi per il ruolo di punto di riferimento che ha in quest’Italia così litigiosa”.

Tanta l’emozione in Piero Angela, che ancora dice: “E’ stato un incontro molto gradevole, uno scambio piacevole. E poi tutte quelle sale, salette Io sono un amante degli arazzi, e il Quirinale ne è pieno”, racconta all’ANSA il patriarca della divulgazione, nato a Torino 92 anni fa. “Il presidente mi ha dato tutte le insegne, nastri e medaglioni e poi anche un certificato e quindi adesso sono a posto: non posso più avere altre onorificenze, questa è davvero la più importante”.

Sull’esperienza umana e professionale di Piero Angela si rimanda alle pagine di “Italiani o it-alieni?” che già hanno suggerito alle scuole attività e lavori di classe, come ad esempio gli interessanti prodotti realizzati dalle Classi 2A e 2B Secondaria 1° e la Classe 4D della Primaria – guidate dalle docenti Luciana Delvino, Carmela Piperis e Anna Maria Cutrone – dell’IC Cassano-De Renzio di Bitonto, Bari (foto qui sotto).

Italiani o it-alieni? è disponibile solo ed esclusivamente nello store on line di Funtasy Editrice:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo store