Funtasy Editrice, a nome dei suoi lettori, ha voluto donare libri del proprio catalogo al reparto Unità Pediatrica dell’Ospedale Valduce di Como. L’iniziativa, resa possibile grazie alla Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Prestino Breccia, dott.ssa Simona Convenga, è stata accolta con grande simpatia ed entusiasmo dall’equipe della Direzione Sanitaria dello storico ospedale della città di Como, simbolo da sempre di servizio e cura della persona. Tra i titoli donati alla Pediatria anche la novità “Mente, Cuore, Mani”, che si apre proprio parlando, tra l’altro, dei gesti di Papa Francesco compiuti presso i reparti di degenza per bambini, in vari ospedali di Roma e di altre città meta dei suoi pellegrinaggi.

Il libro, insieme ad altri titoli, è stato donato all’Unità Pediatrica nel corso di un incontro cui hanno partecipato il dr. Nunzio Castiglione, vice direttore sanitario, il dr. Riccardo Bertoletti, direttore sanitario e il dr. Daniele Merazzi, direttore Unità Pediatrica. Presenti anche la dott.ssa Simona Convenga, dirigente dell’Istituto Comprensivo Prestino Breccia, e Roberto Alborghetti, autore del libro e coordinatore editoriale di Funtasy. Particolare interesse ha suscitato, tra i titolo, anche “Il giorno in cui Cattivirus finì ko“, che ha dato l’opportunità ai sanitari del Valduce di ricordare l’importanza dei comportamenti e dei vaccini per contrastare la pandemia da coronavirus.

L’incontro è stato anche al centro dell’interesse dei media. Ne ha parlato il quotidiano La Provincia di Como, come si vede nella foto qui sotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo store