L’iniziativa proposta da Funtasy Editrice alle scuole di tutta Italia con la storia a puntate “Il giorno in cui Cattivirus finì ko” continua a fare notizia. Oggi L’Eco di Bergamo dedica ampio spazio al disegno di Kimberly Guerini Faifer, della Primaria di Cene, in Valle Seriana, una tra le aree lombarde maggiormente colpite dalla pandemia del coronavirus. E’ una bella storia, a firma di Michela Gaiti: parla di Kimberly e dei suoi genitori, il papà è medico e la mamma infermiera all’ospedale di Alzano (BG).

L'Eco di Bergamo Kimberly 11 4 2020

Ricordiamo che nella home page di Funtasy (link qui sotto) si trovano tutti i post relativi alle 7 puntate della storia “Il giorno in cui Cattivirus finì ko”, scritta da Roberto Alborghetti, con le illustrazioni di Eleonora Moretti. La partecipazione è sempre aperta e dunque docenti e genitori possono sempre coinvolgere ragazze e ragazzi nel percorso di testi e di attività che sono stati proposti. Gli elaborati, una volta realizzati, possono essere incollati sulla pagina del gruppo Facebook Noi Siamo Okay! od inviati alla email: funtasyeditrice@gmail.com

Gli elaborati, come già avviene, troveranno posto online sul sito di Funtasy, anche perchè Cattivirus è sempre all’opera e dunque non bisogna abbassare le difese. Ricordiamo che tutta la storia avrà una edizione speciale per AlbumOne: un bellissimo fascicolo di 24 pagine, formato 23 cm x 23, che potrà essere utilizzato nelle attività didattiche e a casa. Per info e prenotazioni:  funtasyeditrice@gmail.com

https://funtasyedizionideldivertimente.wordpress.com/

Un pensiero su “Cattivirus fa notizia: il disegno di Kimberly su L’Eco di Bergamo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo store