Ad Artena (Roma) si è chiusa la parte iniziale del Progetto formativo “La Costituzione come alfabeto della cittadinanza” . L’iniziativa ha coinvolto le classi della secondaria dell’IC guidato dalla dott.ssa Daniela Michelangeli. Davvero grande l’attenzione degli studenti che, insieme a Roberto Alborghetti, hanno compiuto un percorso di conoscenza che riguarda le tematiche della cittadinanza attiva.

Ora il lavoro continua nelle singole classi dove verranno realizzate attività didattiche che saranno condivise prima della fine dell’anno scolastico. Un vivo ringraziamento alla Dirigente Michelangeli, al gruppo Docenti, agli studenti e ai genitori rappresentanti di classe che hanno seguito via web gli interventi in aula.

Come noto, il Progetto di Funtasy Editrice, abbinato al libro “Italiani o it-alieni?”, si è affermato nel bando promosso da Regione Lazio sui temi della formazione, della cultura e della comunicazione editoriale. “La Costituzione come alfabeto della cittadinanza: democrazia, libertà e diritti civili”: è il titolo-messaggio del Progetto di formazione che si è aggiudicato il riconoscimento della Regione Lazio nell’ambito dell’avviso pubblico “Progetto Formazione e Cultura: valore lettura e produzione letteraria”, bando riservato alle case editrice della regione. Sono quattro gli Istituti Scolastici del territorio della Regione Lazio che saranno protagonisti di una serie di attività ed esperienze che includono incontri seminariali e incontri laboratoriali che ruotano attorno al libro “Italiani o it-alieni?”, dedicato ai 12 principi fondamentali della Costituzione Italiana.

Il Progetto formativo ha avuto ufficialmente il suo inizio ad Artena. Le altre realtà scolastiche coinvolte sono: Istituto Comprensivo “Vitruvio Pollione, Formia (LT); Istituto Comprensivo n.4, Frosinone; Centro di Formazione Professionale Luigi Di Liegro, Monterotondo (RM).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo store